27 January 2011

 

Bocca di Magra DX Nights - BOC 22

Ciao,
con Dario siamo appena rientrati da Bocca di Magra, dove abbiamo lottato contro la scarsa propagazione dovuta a un sole moooolto pigro. Detto ciò potere ascoltare in modo tranquillo e sistematico qualche giorno porta sempre qualche soddisfazione. E poi è sempre meglio che lavorare.

Sulle onde medie ci sono state condizioni favorevoli verso l’Africa. Tanto per cominciare su 594 kHz il trasmettitore del Marocco è andato in tilt. Prima si è spostato in alto di 1 kHz, poi è stato spento un giorno almeno per l’intervento tecnico. Così per qualche giorno il canale è stato dominato da Kaduna, Nigeria. Bene, sempre dalla Nigeria, anche Radio Gotel su 917 kHz.

Su 765 kHz invece arrivava bene il Sudan, in parallelo a 1296 kHz dove in certi momenti arrivava con segnale locale sommergendo le europee. E ogni tanto su 1088 faceva capolino l’Angola. Su 1539 kHz talvolta RTV Djibouti arrivava forte, meglio che sui 4780 kHz.

Sui 1530 kHz segnali strepitosi della VOA da Sao Tome e Principe.

Inoltre sono state loggate molte trasmissioni locali delle varie catene spagnole, alcune normalmente difficili da ascoltare. Con alcuni segnali davvero buoni.

In onde corte da segnalare RTM Sarawak 5030 kHz nel primo pomeriggio. Bene l’Australia e la Nuova Zelanda sui 6 MHz. Sempre la Nuova Zelanda ottima in DRM sui 9 Mhz. Bene anche Voice of Indonesia quasi tornata sulla frequenza nominale dei 9525 kHz. Le bande più in alto invece si sono dimostrare molto chiuse.

Con calma faremo i log

Comments: Post a Comment

Links to this post:

Create a Link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?